Dottoressa Alda Bardelli

DERMATOLOGA

  • Dottoressa Alda Bardelli Dermatologa Chiavari

Elettroagopuntura

La metodica non è invasiva, non prevede l’uso di aghi ma si esplica attraverso una lieve pressione di un puntale smusso in punti particolari dei meridiani di agopuntura posti sulle dita delle mani e dei piedi.

Ambulatorio dermatologia

ELETTROAGOPUNTURA DI VOLL (EAV) Che cosa è?

  • L’EAV, che nasce in Germania negli anni cinquanta ad opera di Reinhold Voll, medico e ingegnere chimico, è una metodica diagnostica inquadrabile tra le medicine COMPLEMENTARI, atti medici non convenzionali che tendono all’individualizzazione del trattamento, danno enfasi alla prevenzione e allo stile di vita, promuovono la responsabilità del paziente alla cura e riconoscono gli aspetti psicologici della persona nella sua integrità.
  • L'ElettroAgopuntura secondo Voll (EAV), che ormai ha oltre cinquanta anni di esperienze cliniche vissute da migliaia di medici in campo internazionale, rappresenta una sintesi tra l’Agopuntura Tradizionale Cinese, la Medicina Clinica Occidentale, la Farmacologia Omeopatica-Omotossicologica, supportata da una strumentazione elettronica che valuta il differenziale di potenziale della pelle. Misurando i potenziali di resistenza elettrica dei punti d'agopuntura si può capire se in un organo o in una funzione sia presente un equilibrio biologico-energetico oppure se ci si trovi di fronte ad uno stato iperenergetico (indicativo d'infiammazione o intossicazione) o ipoenergetico (indicativo di degenerazione). Misurando i punti di Agopuntura classici e dei nuovi scoperti in seguito [1], raccogliamo una serie di informazioni utili per un percorso terapeutico da stabilire una volta valutato l’eventuale DANNO FUNZIONALE organico. Si lascia a metodiche approvate dalla medicina convenzionale (Esami ematochimici, Esami radiologici, Ecografie, RMN, TAC) la capacità di evidenziare il DANNO DI STRUTTURA, considerando che negli organi la sofferenza funzionale spesso precede quella strutturale.
  • Non possiamo parlare di EAV senza comprendere nel discorso la bio-fisica. Per bio-fisica s'intende quel campo di studio che sostiene come i processi biochimici nelle strutture viventi siano influenzati e ricreati continuamente per mezzo d'interazioni biofisiche attraverso campi ElettroMagnetici [2]. Le evidenze scientifiche emerse negli ultimi anni dimostrano, come le onde ElettroMagnetiche e i fotoni (il quanto della radiazione EM) giocano un ruolo cruciale nelle dinamiche intra e inter cellulari [3]. Dopo il graduale e crescente riconoscimento dell'agopuntura, anche l'EAV inizia ad essere considerata da ricerche scientifiche [4].

Bibliografia:

  1. Meletani S., Testo-Atlante dei punti principali utilizzati nella metodica dell'EAVI, Palermo, Nuova Ipsa Editore, 2004
  2. Chergui M., Controlling Biological Functions, “Science”, 313 (2006) 1246-1247
  3. Cifra M., Fields J., Farhadi A., Electromagnetic cellular interactions, “Progress in Biophysics and Molecular Biology”, 105 (2011) 223e246
  4. Gow B. et al., Electrical potential of acopunture points: use of a non contact scanning Kelvin probe, “Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine”, (2012), 632838

Ricordiamo infine che l’EAV è molto conosciuto e praticato nei paesi di cultura tedesca, in Italia non è ora molto diffuso. Alla sua divulgazione è preposta l'ASSOCIAZIONE MEDICINA INTEGRATA INFORMAZIONALE di recente formazione.

ELETTROAGPUNTURA DI VOLL E DERMATOLOGIA

Elettroagopuntura
Siete davvero convinti che la pelle sia soltanto un “INVOLUCRO” o piuttosto un “PALCOSCENICO” dove hanno modo di esprimersi i problemi che ci affliggono?
Sono da sempre noti, e noi tutti ne abbiamo esperienza, i rapporti tra pelle e psiche ma non vanno egualmente trascurati quelli tra pelle e organi interni ed è proprio in questo senso che l’EAV aiuta il dermatologo.
Ottimi risultati sono stati ad esempio ottenuti nell’ACNE ROSACEA del volto (v.foto) in seguito allo studio, con l’EAV, della DISBIOSI INESTINALE e del COLON IRRITABILE.
BARDELLI DOTT.SSA ALDA DERMATOLOGA | 29, Corso Dante - 16043 Chiavari (GE) - Italia | P.I. 00009250994 | Tel. +39 0185 324694   - Cell. +39 338 8022380 | alda.bardelli@alice.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy